fascia verde

Storie di bellezza

Storie di bellezza

IL TEATRO PIÚ PICCOLO DEL MONDO

 

La strada panoramica si inerpica sulle morbide colline toscane tra una fitta vegetazione e filari di viti fino a raggiungere Vetriano, un borgo incastonato tra i monti dell’Appennino toscano. Poche case di pietra, settanta abitanti e, a lato di una stretta strada di ciottoli, un gioiello storico: il più piccolo Teatro pubblico del mondo

II BURATTINO PIÚ FAMOSO DEL MONDO É NATO A COLLODI

 

Nel 2015 l’agenzia di traduzione americana 7Brands Inc. condusse una ricerca sui libri più tradotti al mondo e ne stilò una classifica speciale: al primo posto c’era Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry con 253 traduzioni; e al secondo, staccato di sole 13 lunghezze, Pinocchio di Carlo Collodi (l’unico italiano in classifica)

I LUMI DI POPULONIA

 

In cima a una collina che domina il mare sopra il Golfo di Baratti, nel Comune di Piombino in provincia di Livorno, si trova Populonia, un’antichissima e importantissima città etrusca, una delle dodici città-stato governate da un lucumone, chiamate Dodecapoli, che facevano parte dell’Etruria.

LA LINGUA INTALIANA É NATA A TRAVALE

 

A circa sei chilometri da Montieri, in provincia di Grosseto, c’è un piccolo borgo di epoca medievale. Fino al ‘300 è appartenuto alla famiglia Pannocchieschi, poi alla Repubblica di Siena per poi entrare a far parte delle terre del Granducato di Toscana intorno al ‘500. 

BURIANO, IL PONTE DELLA GIOCONDA

 

Tutti conoscono La Gioconda, ma non tutti conoscono il Ponte a Buriano, possente struttura a sette archi di epoca romanica che spezzano l’Arno nel punto in cui «torce il muso» ad Arezzo (distante pochi km) dirigendosi non più verso Roma ma a Ovest, per sfociare nel Tirreno dopo essersi lasciato dietro Firenze, Empoli e Pisa.

IL TESORO DELL’ISOLA DI MONTECRISTO

 

Alla scoperta dell’isola più misteriosa e proibita dell’Arcipelago Toscano, attraversando sentieri e incontrando animali sconosciuti, scoprendo leggende misteriose che spesso corrispondono a verità. E cercando un tesoro…. che esiste davvero

SAN GALGANO, LA VERA SPADA NELLA ROCCIA

 

Duecento metri sopra la famosa e imponente Abbazia di San Galgano, nel comune di Chiusdino in provincia di Siena, c’è una chiesetta molto antica, costruita ben prima dell’Abbazia: l’eremo di Montesiepi

PIANOSA, L’ISOLA CARCERE

 

In mezzo al mare c’è un fazzoletto di terra che da lontano sembra il dorso di una grande balena che affiora in superficie: l’isola di Pianosa, la più piatta dell’Arcipelago Toscano, si erge massimo 29 metri sopra il livello del mare

IL TEATRO POVERO DI MONTICCHIELLO

 

Tutto nacque negli anni sessanta, con la crisi della mezzadria che stava mettendo in ginocchio il paese di Monticchiello, nella splendida Val d’Orcia, a pochi Chilometri dalla città di Pienza.

IL SANTUARIO DELLE FARFALLE

 

C’è un luogo fatato dove possiamo ammirare uno degli spettacoli della natura più belli e sorprendenti: il santuario delle farfalle, un’aera protetta di sei chilometri quadrati inaugurata nel 2009

FUNK OFF, THE ORIGINAL MARCHING BAND

funk off band

 

Non ci sono band così nemmeno a New Orleans dove è nato tutto. Non ci sono band che uniscono questo tipo di musica a movimenti dal forte impatto visivo ed emotivo. Per dirla in soldoni non c’è nessuno come i FUNKOFF, il funk made in Vicchio

ALLA RICERCA DI CASTIGLION CHE DIO SOL SA

castello veduta aerea

 

C’è un castello magico lassù, in mezzo al bosco… A pochi chilometri da Siena, nel comune di Sovicille, in mezzo al fitto bosco di cerri e lecci dell’Alta Val di Merse, c’è un castello il cui appellativo descrive perfettamente il luogo in cui si erge: selvaggio, isolato, misterioso, lontano da strade e villaggi.  

IL GUARDIANO DELL’ISOLA DEL GIGLIO

 

Nel film La grande bellezza di Paolo Sorrentino, compare un faro, un bellissimo faro con torre bianca esagonale che si appoggia ad un fabbricato a strisce bianche e rosse che fa da presenza silenziosa, solitaria e romantica.

SAPER FARE, PASSIONE E IMPEGNO: UN SOGNO DIVENTATO REALTÁ

 

Niente è impossibile per chi crede nei propri sogni e lotta per realizzarli. Questo, in sostanza, il senso della storia che andiamo a raccontare.

L’IRIS: ALLA SCOPERTA DEL GIARDINO PIÚ BELLO DEL MONDO

 

Dal 25 aprile al 20 maggio il giardino dell’iris apre di nuovo al pubblico. Un’occasione imperdibile per circondarsi di bellezza e per scoprire l’essenza unica di questo fiore straordinario: capirete perché l’abbiamo scelta per profumare le nostre veline

STUDIO ROMANELLI: CINQUE GENERAZIONI DI MAESTRI SCULTORI

 

Un luogo magico dove da oltre 200 anni si tramandano gli antichi segreti dei Maestri Scultori: un laboratorio, una galleria, una scuola. Fra i più antichi d’Europa.